Temperatura scrotale e pannolini usa&getta

La salute riproduttiva maschile è andata via via peggiorando negli ultimi decenni.

Un ruolo importante nella spermatogenesi lo svolge la temperatura testicolare che viene  ampiamente trattata nella letteratura scientifica.

In Germania, a Kiel, è stato condotto uno studio, pubblicato nel 2000, per controllare la temperatura a livello scrotale con l’utilizzo di pannolini usa e getta.

E’ stata misurata la temperatura cutanea sullo scroto in modo non invasivo a 48 bambini in età compresa tra 0 e 55 mesi per due periodi di 24 ore in modo randomizzato con pannolini in cotone e pannolini usa&getta.

La temperatura misurata media nelle 24 ore (2880 misurazioni) era significativamente più alta in tutti i bambini che indossavano i pannolini usa&getta rispetto ai pannolini in cotone.

Questo studio mostra che la temperatura scrotale, che riflette da vicino la temperatura testicolare, è aumentata nei bimbi che indossano pannolini monouso.

Il meccanismo fisiologico di raffreddamento dei testicoli  nell’utilizzo degli usa&getta viene meno. Va sottolineato che l’ipotermia scrotale è un fattore importantissimo per la normale spermatogenesi.

Si evince quindi che l’uso di pannolini in stoffa è da preferire rispetto ai monouso per salvaguardare la salute riproduttiva nei bambini di sesso maschile.

Per leggere l’articolo in lingua originale clicca qui

Se hai bisogno di maggiori informazioni scrivici a staff@babymio.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattordici − cinque =