It’s cloth time: un motivo in più per sceglierli oggi!

 

 

 

In questi giorni sentiamo parlare solo di Coronavirus…..TV, social network, canali di informazione  di ogni genere ci inondano di notizie  più o meno veritiere riempiendoci la testa di pensieri negativi e tristi.

Noi di Babymio abbiamo deciso di dedicare questo articolo ai Genitori che invece di   sedere sul divano continuando  a fare zapping  hanno già da tempo iniziato a voler cambiare le cose…passo dopo passo, per un futuro sostenibile e più sano.

E’ tutto collegato, ci avete mai pensato?

La natura ci sta rendendo pan per focaccia!

Amiamo il mondo e il mondo ci amerà.

Iniziamo dalle piccole cose: il cibo che utilizziamo, lo stile di vita  sostenibile e semplice  che possiamo iniziare ad adottare ed alla fine  anche la nostra salute ne trarrà giovamento così come quella dei nostri figli.

Attualmente ascoltiamo un po’ scossi notizie sempre più tristi passando da un Dpcm all’altro, a regioni colorate, nuove restrizioni, notizie discordanti alle quali non sappiamo se credere o meno.

Perché allora, per un momento almeno, non tapparsi le orecchie e pensare a cosa possiamo fare  per i nostri bebè?

Oggi scriviamo  per raccontarvi dei tanti commenti e messaggi commoventi  ricevuti dagli amici  di babymio  che usano i pannolini in stoffa per scelta e ne sono entusiasti!

Durante il locked down siamo state inondate di parole che ci hanno aperto il cuore.

Famiglie davvero felici e contente della propria scelta.

I pannolini lavabili,  in questi pesantissimi mesi,  hanno reso la vita dei genitori molto più semplice e sicura anche se può sembrare difficile crederci o pensarci soltanto!

Una cosa è certa e avevamo voglia di dirvelo: usare i pannolini in stoffa è sicuro!

Anche questa volta potete dire di aver fatto una scelta giusta, non solo perchè vi era stato raccomandato prima dell’avvento “dell’era COVID” .

Molte mamme ci hanno raccontato che durante il primo locked down erano davvero contente  di non dover più fare la fila al supermercato per ore in cerca di pannolini usa e getta in plastica con cui riempire il baule e fare scorta.

In quel periodo è stato per molti  uno stress non indifferente.

Non hanno dovuto forzatamente incontrare altre persone all’interno di grandi ipermercati, toccare oggetti che potrebbero essere stati potenzialmente infetti.

In una casa dove vivono bimbi piccoli prevenire è sempre meglio  che curare!

Coccolare il proprio bebè, passare del tempo in famiglia ascoltando buona musica o leggendo un buon libro è stato di certo un toccasana per la loro psiche, al contrario di chi  invece doveva con ansia cercare il supermercato meno affollato  del quartiere per comprare pannolini, salviette usa e getta e chi più ne ha più ne metta…chi ha un neonato in casa conosce la montagna di pannolini che si produce anche solo in un giorno per gestire il proprio figlio.

Abbiamo riscoperto il piacere di arrangiarci senza dipendere dalla grande distribuzione, dai corrieri, dalle grandi multinazionali e dedicare più tempo ai nostri bambini.

Guardando sul sito del Ministero della Salute noi di Babymio abbiamo rilevato alcuni dati  dedicati alla  resistenza del virus sulle superfici che abitualmente tocchiamo fuori casa o in casa…. possiamo trovare particelle virali infettanti fino a 4 giorni sulla plastica!

Importate quindi risulta disinfettare le superfici e soprattutto le nostre mani quando tocchiamo qualsiasi cosa al di fuori del nostro habitat famigliare.

Con i pannolini in stoffa farete  indossare al vostro bambino biancheria intima (perché di questo si tratta quando si parla di pannolini lavabili) che avrete  potuto lavare ed igienizzare con prodotti naturali come per esempio il percarbonato di sodio, già a 40°,  in tutta sicurezza.

Nessun altro avrà toccato il pannolino del vostro bebè e  ad ogni lavaggio non avrete perso tempo inutile cercando prodotti nocivi per la salute, l’ambiente e il portafogli.

Che dire: It’s cloth time!

Ricordate madri e donne,  questo non vale  solo per  i pannolini lavabili; anche gli assorbenti o i salvaslip da  donna vi regalano  gli stessi vantaggi dei pannolini in stoffa!

Traspiranti e morbidi al tatto vi liberano dall’acquisto degli stessi prodotti in versione usa e getta… un bel risparmio in termini economici, di tempo (per recarsi al supermercato a comprarli) , di salute della vostra  pelle e delle zone intime e salute del pianeta!

In caso di altro potenziale lockdown, che di certo non ci auguriamo, almeno per i nostri cuccioli e per noi donne la corsa al supermarket non ci sfiorerà nemmeno da lontano.

Liberarsi da incombenze sgradevoli e acquisire abitudini positive vi farà sentire meglio anche psicologicamente.

Fare qualcosa di bello per chi amiamo e per noi stessi,  stare con la propria famiglia  e non dover acquistare prodotti di dubbia provenienza che magari si ammassano  sugli scaffali da mesi senza poterli nemmeno lavare nell’intimità della propria casa ci sembra un punto a favore verso i pannolini in stoffa.

Pannolini lavabili contro usa e getta:  per una volta innegabilmente 1-0

Scherziamo per sdrammatizzare, ma non troppo!

 

Proviamo  a fare Tutti la nostra parte….It’s cloth Time,  l’orologio non tornerà indietro!

 

Buona vita a tutti,

 

Emilia e Sabrina

BabyMio, ecologia e amore per la mamma e il bambino

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

11 + 14 =