L’ambra baltica: una storia che inizia milioni di anni fa!

L’ambra è una resina fossile di aspetto vetroso, formatasi da alberi vissuti dai 2 ai 50 milioni d’anni fa.

Ha un colore che varia dal giallo al rossiccio al bruno fino ad arrivare al verde. Può contenere insetti che rimasero imprigionati al momento della sua formazione. Attualmente si raccoglie comunemente in Polonia, Lituania, Lettonia, Russia, Danimarca, Germania e Svezia.

La sua lavorazione è molto diffusa nei paesi che si affacciano al mar Baltico quali: Polonia, Lituania, Lettonia, Germania e Svezia

Esistono circa 60 varietà di ambra. Per la produzione di gioielli si usa soprattutto l’ambra proveniente dal Mar Baltico, che risulta la più bella, la più vecchia e la più pregiata.

L’ambra è la pietra per eccellenza, la prima usata nella storia, pensate che veniva usata oltre 7000 anni fa e si producevano gioielli nell’antico Egitto

Fin dall’antichità viene usata come pietra terapeutica e come amuleto. 

Era considerata sacra, si pensava avesse una vita propria, toccandola infatti non è fredda come le altre pietre, sembra quasi calda.

Monili in ambra sono stati trovati anche in Grecia, dove veniva chiamata elektron, da cui il termine moderno “elettricità”, poiché infatti ha la proprietà di elettrizzarsi per strofinio. Poiché in Grecia non sono noti depositi di ambra, essa è stata certamente importata, molto probabilmente in seguito all’invasione dei Dori provenienti dal Nord Europa.

Oggi la medicina riconosce all’ambra funzioni analgesiche, antinfiammatorie, antibatteriche e immunostimolanti. Ci sono studi scientifici che dimostrano le molteplici proprietà dell’ambra dal 1550 circa fino ad arrivare al giorno d’oggi!

Studi scientifici hanno dimostrato che lo iodio contenuto nell’ambra genera ioni negativi in modo naturale. Questi ultimi, che sono presenti naturalmente nell’aria, hanno benefici sia a livello fisico che mentale.

Le sue principali proprietà sono:

  • Ha un influsso calmante e rilassante, conciliando il sonno dei bambini
  • Viene utilizzata per favorire la corretta dentizione dei bambini: permette di avere denti più forti e soprattutto in modo meno doloroso
  • Stimola le ghiandole, riducendo la salivazione
  • Contribuisce al corretto funzionamento della tiroide e del fegato
  • Sollecita la guarigione di  ematomi e piccole ferite
  • Contribuisce al corretto funzionamento del sistema bronco-polmonare, combattendo raffreddore e tosse, bronchite e asma.
  • Sostiene l’apparato muscolo-scheletrico: allevia dolori di crescita, dolori alle articolazioni e alla schiena, tendiniti, reumatismi, ecc.
  • Interrompe i campi elettromagnetici, proteggendo dall’elettrosmog
  • E’ un valido sostegno psicologico: contrasta la depressione aumentando la capacità decisionale e l’ottimismo

 

Per esercitare le sue proprietà l’Ambra deve semplicemente stare a contatto con la cute, niente di più semplice!

Indossa una collana o un braccialetto ed il gioco è fatto!

Visita sul nostro sito la categoria Collane ambra bebè e mamma, troverai una vasta scelta di gioielli sia per il tuo bambino che per la mamma!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

15 − 12 =