Cosa sono i Bagni Derivativi, come si usano le Poche de Gel Bikun che trovi su BabyMio.it

Su babymio trovi le Poche de Gel Bikun per effettuare i bagni derivativi in tutta sicurezza a casa tua!

Ma cosa sono i bagni derivativi?
Ne avete mai sentito Parlare?
Perché fanno bene al nostro organismo?

Perché sono così utili le poche de gel Bikun?

I Bagni derivativi sono  a tutti gli effetti uno dei metodi più semplici, naturali ed efficaci – ma poco conosciuti – per migliorare la nostra salute in modo completo e con risultati tangibili.

Con il bagno derivativo si purifica, si depura e si drena l’organismo semplicemente raffreddando la nostra parte intima per mezzo di “Poche de gel” che vengono raffreddate in freezer, messe in una copertura in cotone ed inserite nella biancheria intima.

Il Bagno derivativo e le poche de gel bikun sono un metodo naturale che riattiva l’intestino e ripristina la capacità di espellere i residui nocivi all’interno del nostro corpo. Favorendo la pulizia interna al nostro corpo, il bagno derivativo dinamizza diverse funzioni che assicurano una migliore resistenza alle variazioni di temperatura, una maggiore energia, un sonno più profondo e ristoratore, una buona resistenza e rimodellamento del corpo. Anche nel nostro paese molte persone hanno ritrovato una buona forma fisica grazie a questa pratica semplice, efficace e naturale.

Si potrebbe dire che…. “ll bagno derivativo è una competenza animale”

Come gli animali che ci circondano, dovevamo sapere anche noi uomini, un tempo,   come recare sollievo al nostro corpo bagnando il sesso con l’acqua fredda… intelligentemente.

La miglior prova di ciò è che questa pratica esiste ancora, perfino in Europa, ma il pudore impedisce spesso di parlarne.

Il bagno derivativo – che consiste nel raffreddare esclusivamente i genitali, è conosciuto da migliaia di anni.

In Cina, il paese dell’agopuntura, si sa che l’estremità del pene nell’uomo e le grandi labbra nella donna sono le parti più reattive del corpo.

Il bagno derivativo, come può indicare il suo nome, fa derivare / viaggiare / espellere, le sostanze, le materie, le molecole di troppo che abbiamo nel nostro corpo, quelle che non sono trasformate in muscoli, sangue, ossa.
Il bagno derivativo sembra dunque far ritornare lentamente queste eccedenze inutili lì dove erano all’inizio, nell’intestino, al fine di evacuarle.

Può sembrare troppo semplice, troppo facile a dirsi, perché in questa definizione c’è qualcosa di quasi miracoloso ai nostri occhi. Saremmo tentati di rispondere: chi si vuole prendere in giro! Che prove avete? La ricerca scientifica e medica è talmente avanzata oggi che ci è difficile comprendere, accettare un’affermazione così pacifica.

Bambini, adulti e anche donne in gravidanza possono trarre giovamento da questo tipo di trattamento dagli innumerevoli benefici.

La dott.ssa Guillain, grande studiosa dei bagni derivativi, scrive che, osservare la natura e il mondo animale, le ha permesso di comprendere la grande efficacia di questi trattamenti completamente naturali.
I bagni derivativi sono un prezioso rimedio che agisce sul corpo, sul sonno, sulle funzioni vitali di base.

Questo “raffreddamento delle parti intime”, risale alle origini del genere umano e ha effetti, sull’adulto, come l’allattamento sul neonato.
Libera il corpo da sovraccarichi e da tossine, agendo non solo sulla forma del corpo  (grasso, cellulite, stitichezza, sonno disturbato) …ma anche sulle dipendenze (droghe, alcool, ecc. ecc.).

France Guillain dice: “…E come alcune donne non si decidono ad allattare perchè si sentono in imbarazzo, non sono a proprio agio, hanno l’impressione di ridursi a uno stato troppo animale – cosa che può scioccare il lettore ma che non dovrebbe essere motivo di rimprovero dal momento che siamo persone… – allo stesso modo, sono molti quelli che non sanno immaginarsi nell’atto di raffreddare il sesso per dieci minuti al giorno. Questo rifiuto li spinge a negare gli effetti di ciò che non vogliono neppure provare”.

France Guillain approfondisce anche gli effetti benefici che il bagno derivativo ha sulle varie patologie.

Si ottengono buonissimi risultati in caso di:

acne

affaticamento: alcune applicazioni possono bastare a togliervi la sensazione di affaticamento muscolare.

allergie
allergia da pollini
angina
appetito

artrosi e artrite (dolori): i bagni derivativi non curano queste affezioni ma è certo che ne alleviano i dolori.

asma
chemioterapia
cellulite
denti e gengive
dipendenza (alcol, tabacco, caffè)
eczema

emorroidi: fortemente lenitivi sulla parte infiammata.

escrescenze varie:  verruche volgari, verruche plantari, granulazioni, asperità e gonfiori vari possono andare via con la pratica dei bagni derivativi.

estremità fredde o calde:  oggi numerose persone non hanno più le estremità fredde grazi alla combinazione di una alimentazione intelligente e all’uso dei bagni derivativi.

gambe: le gambe pesanti, i formicolii, i gonfiori, le varici e le venule blu colpiscono uomini e donne. Se i bagni derivativi agiscono in maniera seria su questi problemi bisogna sapere che si tratta di  una azione di ampio respiro.

influenza: è il medico a tenere sotto controllo la malattia, i bagni derivativi esercitano un’azione straordinaria quando è in fase acuta, quando la gola è dolorante, gli occhi lacrimano e la febbre provoca mal di testa.

herpes

insonnia: il fattore più importante è la qualità del sonno. I bagni derivativi hanno l’effetto di rendere il sonno molto profondo e ristoratore. 

memoria
mestruazioni

peso (regolazione):  i bagni derivativi snelliscono coloro che sono troppo voluminosi e danno peso e volume a coloro che sono troppo magri.

stitichezza:  gli effetti più rapidi, per non dire immediati, dei bagni derivativi si verificano proprio sulla stitichezza, a condizione di non essere disidratati.

capelli (bianchi, radi, caduta, calvizie)

Utilizzare anche più volte al giorno o quando si ha tempo la poche de gel è riposante e in poco tempo avrete modo di comprendere i benefici di questo antico rimedio.

La pelle risplende, il riposo migliora, lo stress diminuisce!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *